A scuola di recinzioni

La 3 A dell' Istituto Tecnico Agrario Statale "Leopoldo II di Lorena" Grosseto sperimenta il lavoro di Medwolf sul campo

Un primo appuntamento in classe è stato dedicato a far conoscere ai ragazzi il progetto e le problematiche affrontate da Medwolf: la convivenza uomo/lupo, il problema delle predazioni, le possibili soluzioni per conservare la specie selvatica e allo stesso tempo tutelare le attività umane. Dopo questa prima fase teorica e di discussione i ragazzi hanno avuto modo di entrare nel vivo del progetto collaborando attivamente sul campo all'installazione di una recinzione per prevenire le predazioni. "È stato un vero successo" commentano i coordinatori dell'attività "i ragazzi si sono impegnati davvero molto e, visto l'entusiasmo, è stato un peccato avere solo la mattinata a disposizione". Un'esperienza che ha dato un'importante occasione ai ragazzi per entrare a diretto contatto con le problematiche poste dalla conservazione del lupo, capire il lavoro che Medwolf sta facendo sul territorio e le tematiche da considerare per affronatre in maniera efficiente e concreta la questione della convivenza fra il lupo e le attività umane.

Torna indietro